Proroga di un anno per la formazione in IAA

Proroga manutenzione attrezzature di lavoro e presidi antincendio causa  epidemia Covid-19 - Obiettivo Ambiente

L’emergenza sanitaria Covid-19 ha impattato con energia anche nel campo della formazione: con il lockdown, lo ricorderete, si sono fermati corsi e attività didattiche, poi gradualmente ripresi a distanza.

E proprio considerate le difficoltà oggettive causate dall’emergenza coronavirus, il Ministero della Salute ha deciso di prorogare di 12 mesi (portandolo così da 4 a 5 anni)  il termine previsto per completare la formazione in IAA.

Lo comunica una nota che parla anche di ripresa della didattica: il Ministero ritiene che fino al perdurare dell’emergenza la didattica a distanza sia la strada da percorrere, ma contestualmente suggerisce anche di svolgere in presenza sia la parte pratica sia l’esame finale per garantire un adeguato livello di preparazione.

Proroga di un anno per la formazione in IAA